venerdì 6 marzo 2015

Il licopene, proprietà ed i suoi effetti benefici...

Il licopene

Risultati immagini per licopene

Il licopene è una sostanza naturale presente in alcuni alimenti di origine vegetale. Appartiene al gruppo dei carotenoidi, un insieme di pigmenti di colore giallo-violetto molto diffusi in natura.
L'interesse scientifico verso il licopene è dovuto alle sue spiccate proprietà antiossidanti. Tale caratteristica lo rende particolarmente utile nel combattere l'invecchiamento, le malattie cardiovascolari e persino alcune forme tumorali.

DOVE SI TROVA IL LICOPENE?

Se consideriamo il contenuto di licopene nei vari cibi il pomodoro è sicuramente l'alimento principe (da 3 a 40 mg/kg di prodotto fresco). Altre fonti minori sono rappresentate da vegetali come pompelmo rosa, arance rosse, carotealbicocche e cocomeri.
Al contrario di molte vitamine e minerali l'assorbimento del licopene aumenta all'aumentare della temperatura. Anche altri fattori come il grado di maturazione e l'ambiente in cui il pomodoro viene coltivato influenzano in modo significativo la presenza della sostanza nel frutto. Salse, succhi e ketchup sono quindi una fonte migliore rispetto al pomodoro fresco.
Inoltre, considerata la sua elevata liilicità, il licopene viene assorbito più facilmente in presenza di lipidi, grazie allo stimolo sulla produzione dei sali biliari.
Alla luce di tutti questi elementi il massimo assorbimento di licopene si ha per esempio consumando una pizza con pomodorini maturi, salsa di pomodoro siciliano, mozzarella di bufala e olio di oliva. Al contrario mangiando una bella insalata con pomodori verdi del trentino l'assorbimento di licopene sarà inferiore.
Un ottimo metodo per valutare la presenza di questa sostanza in un frutto è quello di osservarne la colorazione. Tanto più questa si avvicina al rosso intenso e tanto maggiore sarà il contenuto in licopene.
Una volta assorbito, a livello intestinale il licopene viene depositato nelle ghiandole surrenali, nel fegato, nei testicoli, nella mammella e nella prostata, formando vere e proprie scorte necessarie per fronteggiare eventuali carenze.

I CAROTENOIDI E GLI EFFETTI BENEFICI DEL LICOPENE

I carotenoidi sono un ampio gruppo di sostanze capitanate dal β-carotene. Sebbene si conoscano oltre 600 tipi di carotenoidi i più importanti dal punto di vista nutrizionale sono il licopene, la zeaxantina, la luteina ed il l β-carotene.
Quest'ultimo in particolare è il principale precursore della vitamina A. Le altre sostanze, come il licopene, hanno invece un'attività antiossidante più spiccata. Questa caratteristica li rende particolarmente efficaci nel combattere i radicali liberi, un piccolo gruppo di molecole o ioni ritenute responsabili di gran parte delle malattie degenerative.
Sono davvero molti gli studi che attribuiscono al licopene un ruolo di primaria importanza per il nostro organismo. Negli ultimi anni si sono avvicendate moltissime ricerche che hanno portato gli studiosi ad una serie di conclusioni che riassumiamo nei seguenti punti.
L'attività antiossidante del licopene si associa ad una riduzione di alcune forme tumorali come il cancro alla prostata, all'apparato digestivo in genere, alla cervice o collo dell'utero, alla mammella 
La regolare assunzione di licopene diminuisce l'incidenza delle malattie cardiovascolari, diminuendo il rischio di aterosclerosi e di attacchi cardiaci
In caso di prolungata esposizione ai raggi ultravioletti il licopene esercita un'azione protettiva sulla pelle, allontanando il rischi del fotodaneggiamento
Sempre grazie alle sue proprietà antiossidanti, il licopene protegge l'organismo da malattie neurologiche quali l'Alzheimer e il morbo di Parkinson.

<p style="display: none;"><cite><a href="http://www.my-personaltrainer.it/licopene.html">Licopene</a></cite> da http://www.my-personaltrainer.it/licopene.html</p>

Google+ Badge